Battericida - farmacologia

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 13-10-2012 Revisionato il 31-10-2019
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Si definisce battericida una molecola, o l'insieme di più molecole, che ha un'attività antimicrobica. Un battericida, in altre parole, se applicato ad una colonia batterica determina la morte di un buon numero degli elementi che la compongono. Le sostanze battericide possono essere classificate in base a numerosi criteri, perlopiù inerenti al tipo di molecola con effetto attivo.

La maggior parte dei battericidi utilizza meccanismi di ossidoriduzione per aggredire i batteri. Altre sostanze, invece, risultano tossiche per il metabolismo dei batteri.

tableCaption
Gruppo funzionale Classe
Gruppo alcolico Alcoli
Cloro Ipoclorito di sodio (candeggina)
Fenolo Fenolo, Cresolo

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©