Quiz di Fisiologia umana. Esito scheda

Quiz progettati in modo specifico per gli studenti di Fisiologia Generale e Fisiologia Umana, che permettono di valutare le conoscenze della disciplina. Il livello di difficoltà è modulato per essere quanto più simile a un esame Universitario di Fisiologia, tuttavia le domande proposte possono servire come forma di ripasso o di auto-valutazione.

This is the under description banner C
Statistiche: Corretta : 59%, errata: 21%, bianca: 21%

Secondo il modello dei ponti trasversali, in un sarcomero, quale molecola chiude il sito di aggancio per la miosina?

Argomenti inerenti: Sistema muscolare

La troponina A.

La pseudoamina A.

Il calcitriolo.

La tropomiosina.

Statistiche: Corretta : 74%, errata: 7%, bianca: 19%

Il sistema nervoso contribuisce all'omeostasi?

Argomenti inerenti: sistema nervoso, omeostasi

No, poiché i veri effettori sono soltanto gli organi e le ghiandole.

No, l'omeostasi è controllata soltanto dal sangue.

Si, ma soltanto nei vertebrati inferiori.

Si, perché coordina numerosi eventi che mediano l'omeostasi.

Statistiche: Corretta : 52%, errata: 26%, bianca: 22%

Che tipo di trasporto è operato da un carrier?

Argomenti inerenti: membrana cellulare, comunicazione cellulare

Bidirezionale: dall'interno del nucleo verso il citoplasma, e viceversa.

Unidirezionale: dall'esterno della cellula verso l'interno.

Bidirezionale: dall'esterno della cellula verso l'interno, e viceversa.

Unidirezionale: dall'interno della cellula verso l'esterno.

Statistiche: Corretta : 53%, errata: 19%, bianca: 28%

Qual è la corretta schematizzazione di un arco riflesso?

Argomenti inerenti: sistema nervoso

Recettore e effettore, giacché è un circuito involontario non soggetto a filtri o inibizioni.

Recettore, neurone afferente, centro di controllo, neurone efferente, effettore.

Recettore, sistema di amplificazione del segnale, sistema filtrante, effettore.

Recettore, sistema inibitorio, sistema facilitatorio, effettore.

Statistiche: Corretta : 65%, errata: 11%, bianca: 24%

Un ormone può influenzare la cellula stessa che lo ha secreto?

Argomenti inerenti: ormoni

No.

Si, nel caso delle ghiandole autocrine.

Si, ma soltanto a livello embrionale e nei primi due mesi di vita.

No, anche se questo meccanismo avviene soltanto negli organismi meno evoluti.

Statistiche: Corretta : 48%, errata: 24%, bianca: 28%

Nel ciclo mestruale, gli estrogeni, cosa promuovono?

Argomenti inerenti: ciclo mestruale

La regressione del corpo luteo.

L'inizio del flusso mestruale.

La regressione del follico.

Lo sviluppo del follicolo.

Statistiche: Corretta : 44%, errata: 27%, bianca: 29%

La cellula può regolare la propria osmolarità?

Argomenti inerenti: omeostasi

Soltanto gli eritrociti e le cellule gliali possono regolare la propria osmolarità grazie a particolari pompe sodio/potassio in esse presenti.

Si, entro brevi intervalli può usare i meccanismi RDV e RDI.

No, l'osmolarità cellulare è pari a 300mOsm, senza alcuna influenza rispetto all'osmolarità dell'ambiente extracellulare.

Si, la cellula umana è capace di resistere a qualsiasi livello di osmolarità.

Statistiche: Corretta : 45%, errata: 30%, bianca: 26%

Gli ormoni steroidei sono capaci di permeare la membrana?

Argomenti inerenti: ormoni

No, gli ormoni steroidei, o steroidi, sono efficaci soltanto sul muscolo striato.

 

No, tuttavia molti recettori per gli ormoni steroidei sono presenti sulla membrana cellulare.

Si, soltanto in presenza di un trasportatore aspecifico per il colesterolo, giacché gli ormoni steroidei derivano da esso.

Si, poiché diffondono quasi liberamente nello strato lipidico della membrana.

Statistiche: Corretta : 60%, errata: 24%, bianca: 15%

Il trasporto passivo:

Argomenti inerenti: trasporto passivo

È un trasporto che non richiede energia, generalmente più veloce ed efficiente del trasporto attivo.

È un trasporto che non richiede energia soltanto se il verso di trasporto va dall'interno della cellula verso l'esterno.

È un trasporto che non richiede energia ma la direzione del trasporto è limitata dal gradiente di concentrazione interno ed esterno del sistema.

È un trasporto che non richiede energia, la direzione del trasporto è limitata dal fatto che è possibile trasportare (per l'effetto attrattivo), molecole da zone a bassa concentrazione verso zone ad alta concentrazione.

Statistiche: Corretta : 51%, errata: 22%, bianca: 27%

Durante la contrazione muscolare, cosa avviene nello stato di rigor?

Argomenti inerenti: Sistema muscolare

La miosina rimane saldamente legata all'actina.

La miosina rimane saldamente legata alla tropomiosina.

L'ADP è, temporaneamente, "incastrato" tra la miosina e le estensine del sarcomero e, per questo motivo, avviene il rigor.

L'actina, essendo una proteina "monouso" è spezzata tra i bracci di miosina e il sarcomero è temporaneamente bloccato.

quiz ver.2.0.0. © fc