Quiz di Fisiologia umana. Esito scheda

Quiz progettati in modo specifico per gli studenti di Fisiologia Generale e Fisiologia Umana, che permettono di valutare le conoscenze della disciplina. Il livello di difficoltà è modulato per essere quanto più simile a un esame Universitario di Fisiologia, tuttavia le domande proposte possono servire come forma di ripasso o di auto-valutazione.

Scarica l'ebook in "110 domande di Fisiologia Generale - parte prima" in PDF
This is the under description banner C

Il sarcomero è capace di:

Statistiche difficoltà: Corretta : 61%, errata : 21%, bianca : 18%

Prevenire lo strappo muscolare.

Operare la sintesi di ATP.

Allungarsi.

Accorciarsi.

Argomenti inerenti: sarcomero

Il sistema nervoso contribuisce all'omeostasi?

Statistiche difficoltà: Corretta : 74%, errata : 6%, bianca : 19%

No, poiché i veri effettori sono soltanto gli organi e le ghiandole.

No, l'omeostasi è controllata soltanto dal sangue.

Si, perché coordina numerosi eventi che mediano l'omeostasi.

Si, ma soltanto nei vertebrati inferiori.

Argomenti inerenti: sistema nervoso, omeostasi

Un canale può essere saturabile?

Statistiche difficoltà: Corretta : 55%, errata : 13%, bianca : 32%

Soltanto i canali per il cloro.

Si, specialmente i canali ionici con sito di legame.

Soltanto i canali per il calcio.

Soltanto le acquaporine.

Argomenti inerenti: membrana cellulare, comunicazione cellulare

In una cellula, mediante la membrana, vengono trasportate dal liquido interstiziale al citoplasma 100 molecole in un minuto. Ogni trenta secondi, viceversa, ne vengono allontanate 50. Il flusso netto, in questo particolare caso, è pari a:

Statistiche difficoltà: Corretta : 43%, errata : 24%, bianca : 33%

0 molecole per secondo.

150 molecole per secondo.

50 molecole per secondo.

In questo particolare caso non è possibile calcolare il flusso netto.

Argomenti inerenti: flusso netto, trasporto passivo

Come avviene una contrazione muscolare, in seguito all'applicazione di un potenziale d'azione?

Statistiche difficoltà: Corretta : 52%, errata : 29%, bianca : 18%

Avviene secondo la logica del tutto o nulla, con un ritardo che varia in base al tipo di cellula.

Un singolo potenziale d'azione apre i canali per il calcio. La contrazione avviene soltanto all'arrivo del secondo potenziale d'azione.

Avviene istantaneamente.

Avviene con un ritardo, in qualsiasi cellula, di 156ms.

Argomenti inerenti: Meccanica muscolare

Nel ciclo mestruale, gli estrogeni, cosa promuovono?

Statistiche difficoltà: Corretta : 48%, errata : 23%, bianca : 29%

Lo sviluppo del follicolo.

La regressione del follico.

L'inizio del flusso mestruale.

La regressione del corpo luteo.

Argomenti inerenti: ciclo mestruale

Le proteine plasmatiche in che aliquota sono presenti a livello del tessuto sanguigno?

Statistiche difficoltà: Corretta : 35%, errata : 30%, bianca : 35%

Circa il 35%.

Oltre il 50%.

Meno dell'0.1%.

Circa il 7%.

Argomenti inerenti: Proteine plasmatiche

Il lavoro svolto dalla pompa sodio/potassio è responsabile:

Statistiche difficoltà: Corretta : 67%, errata : 18%, bianca : 15%

Del mantenimento del gradiente elettrochimico del sodio e del potassio, limitatamente ai luoghi dove la pompa è presente, in altre parole esclusivamente delle cellule neuronali.

Del mantenimento del pH cellulare.

Del gradiente elettrochimico del sodio e del potassio.

Del mantenimento del gradiente osmotico del sodio e del potassio, soltanto a livello dell'eritrocita.

Argomenti inerenti: trasporti di membrana

Qual è la differenza tra sommazione spaziale e sommazione temporale?

Statistiche difficoltà: Corretta : 60%, errata : 11%, bianca : 30%

La sommazione temporale avviene durante la fase somatica della digestione. La sommazione spaziale avviene soltanto nei motoneuroni che coordinano la contrazione dello stomaco.

La sommazione spaziale origina da un motoneurone che innerva un intero tessuto muscolare, la sommazione temporale, invece, agisce su un gruppo di cellule per volta.

Si equivalgono.

La sommazione spaziale è data da più stimoli veicolati contemporaneamente verso una cellula, la sommazione temporale, invece, è data da più stimoli veicolati verso la cellula in un arco di tempo minimo.

Argomenti inerenti: sistema nervoso

Il trasporto passivo:

Statistiche difficoltà: Corretta : 59%, errata : 25%, bianca : 17%

È un trasporto che non richiede energia soltanto se il verso di trasporto va dall'interno della cellula verso l'esterno.

È un trasporto che non richiede energia, la direzione del trasporto è limitata dal fatto che è possibile trasportare (per l'effetto attrattivo), molecole da zone a bassa concentrazione verso zone ad alta concentrazione.

È un trasporto che non richiede energia ma la direzione del trasporto è limitata dal gradiente di concentrazione interno ed esterno del sistema.

È un trasporto che non richiede energia, generalmente più veloce ed efficiente del trasporto attivo.

Argomenti inerenti: trasporto passivo
quiz ver.2.0.0. © fc
-->