Quiz di Fisiologia vegetale. Esito scheda

Quiz completi riguardanti argomenti di Fisiologia Vegetale, utili agli studenti universitari Biologia, Medicina, e Scienze Naturali. La difficoltà delle domande è modulata per simulare un esame universitario e, per questa ragione, il test proposto può essere utilizzato come forma di autovalutazione oppure di ripasso.
Scarica subito l'e-book 110 domande avanzate di Fisiologia Vegetale - parte prima per valutare le tue conoscenze e studia dal Quaderno di Fisiologia Vegetale.
This is the under description banner C
Statistiche: Corretta : 33%, errata: 28%, bianca: 39%

Qual è la differenza tra cavitazione e embolia, riferito a un vaso xilematico?

Argomenti inerenti: acqua e trasporto

Nessuna, la cavitazione e l'embolia rappresentano due sinonimi per indicare un vaso con piccole bolle d'aria.

Nessuna, la cavitazione e l'embolia rappresentano due sinonimi per indicare un vaso totalmente riempito d'aria.

Un vaso si intende cavitato quando, parallelamente ad esso, decorrono soltanto vasi riempiti d'aria. Si definisce, invece, embolizzato, quando accanto ad esso decorrono vasi con contenuto misto tra aria e acqua.

Un vaso cavitato, sebbene in misura minore di un vaso normalmente funzionante, presenta piccole bolle d'aria, mentre un vaso in embolia è totalmente riempito d'aria.

Statistiche: Corretta : 51%, errata: 13%, bianca: 36%

Le alofite, sono piante che tollerano quale tipo di stress?

Argomenti inerenti: Stress

Stress salino.

Stress biotico.

Stress idrico.

Stress fotosintetico.

Statistiche: Corretta : 30%, errata: 14%, bianca: 56%

Qual è la sequenza che regola l'espressione genetica, durante l'embriogenesi?

Argomenti inerenti: embriogenesi

Il modello dell'inibizione della trascrizione.

Il modello dell'autoinibizione da prodotto.

Il modello del promotore forte e del promotore debole.

La sequenza del modello homebox, rappresentata da geni la cui espressione regola, ulteriormente, l'espressione di altri geni.

Statistiche: Corretta : 60%, errata: 15%, bianca: 25%

In un contesto relativo a un organismo vegetale, su quale base avviene lo spostamento di acqua?

Argomenti inerenti: acqua e trasporto

In base a potenziali sempre più positivi, che partono dal suolo fino al fusto. Le foglie, trovandosi alla stessa altezza del fusto non hanno bisogno di potenziali positivi.

In base a differenti potenziali idrici, progressivamente negativi lungo il suolo, la radice, il fusto, le foglie e l'atmosfera.

In base al potenziale di turgore dello xilema.

In base alla differenza di soluti.

Statistiche: Corretta : 36%, errata: 26%, bianca: 37%

In una condizione di stress idrico, qual è il tipico scenario per un organismo vegetale?

Argomenti inerenti: stress idrico

La concentrazione di acqua nel suolo diminuisce drasticamente, e il potenziale del suolo si abbassa.

La concentrazione di acqua nel suolo diminuisce e, di conseguenza, aumenta l'osmolarità dei soluti tossici, tra cui l'alluminio e i metalli pesanti.

La radice, per una ragione meccanica, non può più crescere nel terreno secco e non è capace di assorbire ulteriore acqua.

Il potenziale idrico aumenta, quindi la pianta deve utilizzare le pompe a scarsa efficienza.

Statistiche: Corretta : 27%, errata: 28%, bianca: 45%

In uno stress biotico, in linea generale, gli insetti come vengono classificati?

Argomenti inerenti:

In letali e in simbionti.

In impollinatori e non impollinatori (parassiti obbligati).

In opportunisti e letali.

In succhiatori e masticatori.

Statistiche: Corretta : 17%, errata: 34%, bianca: 49%

Qual è, generalmente, lo scopo della sintesi dei metaboliti secondari azotati?

Argomenti inerenti: metaboliti secondari, metaboliti azotati

Promozione della crescita.

Idiopatia.

Inibizione della crescita di batteri commensali, poiché la maggior parte dei metaboliti secondari sono antibiotici.

Allelopatia.

Statistiche: Corretta : 19%, errata: 26%, bianca: 55%

Un generico fenolo dalla struttura C6, da quale percorso metabolico è biosintetizzato?

Argomenti inerenti: metaboliti secondari, fenoli

È un metabolita di scarto della fotosintesi clorofilliana.

Nelle dicotiledoni dalla via dello shikimato, nelle monocotiledoni dalla via del malonato.

Dalla via dello shikimato.

Dalla via degli acidi tricarbossilici.

Statistiche: Corretta : 22%, errata: 42%, bianca: 35%

In quale luogo è sintetizzato il glucosio necessario per la sintesi delle pectine?

Argomenti inerenti: parete cellulare

Dalle cellule adiacenti fotosintetizzanti.

Dalla scissione del saccarosio prodotto all'interno della cellula stessa.

Dalla cellula stessa.

Dall'isomerizzazione del fruttosio prodotto all'interno della cellula stessa.

Statistiche: Corretta : 36%, errata: 20%, bianca: 44%

Lo stress da freddo, in che categoria può essere classificato?

Argomenti inerenti: stress, stress da freddo

Soltanto stress elastico.

La classificazione, per quanto riguarda lo stress, non tiene conto dei normali criteri poiché a seguito di stress da freddo nessuna pianta può sopravvivere.

Stress elastico e plastico.

Soltanto stress plastico.

quiz ver.2.0.0. © fc