Quiz di Fisiologia vegetale. Esito scheda

Quiz completi riguardanti argomenti di Fisiologia Vegetale, utili agli studenti universitari Biologia, Medicina, e Scienze Naturali. La difficoltà delle domande è modulata per simulare un esame universitario e, per questa ragione, il test proposto può essere utilizzato come forma di autovalutazione oppure di ripasso.
Scarica subito l'e-book 110 domande avanzate di Fisiologia Vegetale - parte prima per valutare le tue conoscenze e studia dal Quaderno di Fisiologia Vegetale.
This is the under description banner C

Le opine, sono sintetizzata a seguito:

Statistiche difficoltà: Corretta : 23%, errata : 21%, bianca : 55%

Di stress da temperatura, servono infatti a proteggere il DNA.

Dell'infezione dei miceti a livello della foglia.

Dell'infezione di A. tumefaciens.

Di eventi di stress dovuto da carenza idrica.

Argomenti inerenti: genetica, stress

Qual è la caratteristica dei beta-glucani?

Statistiche difficoltà: Corretta : 39%, errata : 19%, bianca : 43%

Che possiedono un legame beta tra i carboni 1-3 e assumono una caratteristica forma a spirale.

Che possiedono un elevato turnover di ramificazione.

Che sono gli unici mediatori tra la parete cellulare e le pectine.

Che possiedono un glucosio terminale non riducente.

Argomenti inerenti: parete cellulare

Con quale meccanismo, lo ione fosfato entra nelle cellule della radice?

Statistiche difficoltà: Corretta : 36%, errata : 25%, bianca : 39%

Con un sistema attivo secondario, di simporto di protoni e fosfato.

Con un sistema attivo primario, di antiporto di protoni e fosfato.

Con un canale specifico per il fosfato.

Mediante l'espressione di comuni aquaporine.

Argomenti inerenti: assimilazione del fosforo

Lo shikimato è un intermedio che porta alla formazione di quale tipo di metaboliti?

Statistiche difficoltà: Corretta : 38%, errata : 14%, bianca : 49%

Secondari.

Costitutivi.

Primari.

Di riserva energetica.

Argomenti inerenti: metaboliti secondari

Per quale ragione l'equazione di Huber tende a sovrastimare l'effettiva capacità di trasporto dell'acqua, a livello di una sezione di un organismo vegetale?

Statistiche difficoltà: Corretta : 20%, errata : 22%, bianca : 58%

Perché l'acqua, all'interno di qualsiasi organismo vegetale, non si trova più come tale giacché presenta un numero ingente di soluti disciolti in essa.

Perché, erroneamente, considera anche l'area non adibita al trasporto di acqua, oppure l'area xilematica che per varie ragioni non è più capace di condurre acqua.

Perché non tiene in considerazione l'acqua che evapora dal fusto, sebbene rappresenti una piccola quantità di tutta l'acqua trasportata.

Perché non tiene in considerazione l'acqua utilizzata nel normale metabolismo cellulare.

Argomenti inerenti: acqua e trasporto

Uno stress da freddo lieve, ad esempio con temperature inferiori di pochi gradi centigradi rispetto all'optimum, cosa non può determinare?

Statistiche difficoltà: Corretta : 36%, errata : 29%, bianca : 35%

Il rallentamento del metabolismo.

Il rallentamento dell'attività di alcuni enzimi.

Il rallentamento dell'attività fotosintetica.

La distruzione della membrana.

Argomenti inerenti: stress, stress da freddo

Quando si definisce "freezing" lo stress da freddo?

Statistiche difficoltà: Corretta : 39%, errata : 21%, bianca : 40%

Quando l'organismo vegetale subisce una rapida refrigerazione, ad esempio per scopi commerciali.

Quando la temperatura scende al di sotto del punto di congelamento.

Quando per rallentare la maturazione dei frutti, l'organismo vegetale viene messo in celle frigorifere a temperature inferiori di 5°C rispetto all'optimum.

Quando la temperatura si attesta tra -0°C e -1°C.

Argomenti inerenti: stress, stress da freddo

Qual è, generalmente, lo scopo della sintesi dei metaboliti secondari azotati?

Statistiche difficoltà: Corretta : 19%, errata : 35%, bianca : 46%

Promozione della crescita.

Idiopatia.

Allelopatia.

Inibizione della crescita di batteri commensali, poiché la maggior parte dei metaboliti secondari sono antibiotici.

Argomenti inerenti: metaboliti secondari, metaboliti azotati

Qual è il valore limite, in un contesto di stress idrico, di potenziale di turgore cellulare?

Statistiche difficoltà: Corretta : 24%, errata : 32%, bianca : 44%

1Pa.

1kPa.

100bar.

0Bar.

Argomenti inerenti: stress idrico

L'acido salicilico da quale via biosintetica è derivato?

Statistiche difficoltà: Corretta : 32%, errata : 29%, bianca : 39%

Dalla via dello shikimato.

Dalla glicolisi.

Dalla fotorespirazione.

Dalla via di recupero dei pentoso fosfati.

Argomenti inerenti: fitormoni, acido salicilico
quiz ver.2.0.0. © fc
-