Amensalismo - ecologia

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 31-12-2019 Revisionato il 31-12-2019
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

L'amensalismo è un tipo di interazione tra specie nel quale una specie è capace di controllare negativamente un'altra senza ricevere un reale vantaggio. L'amensalismo può essere il risultato della secrezione, del microambiente, di sostanze che limitano la crescita delle altre specie attraverso il meccanismo dell'allelopatia.

La possibilità di controllare la crescita di specie limitrofe, specialmente nelle piante o nel mondo microbiologico, non determina un netto vantaggio per la specie controllante, ad esempio perché non vi è una competizione con l'altra specie, ma permette il mantenimento della propria nicchia ecologica senza perturbazioni.

Introduzione: Ecologia, ecosistema, biosfera, nicchia ecologica. Foresta pluviale, savana tropicale.
Flusso dell'energia: Produttore primario, consumatore
Cicli biogeochimici: Ciclo del carbonio, ciclo dell'azoto, ciclo del fosforo, ciclo dello zolfo.
Popolazione: Crescita della popolazione, fattore limitante, stress ecologico.
Rapporti tra specie: Neutralismo, commensalismo, competizione, mutalismo, amensalismo.
Dinamica delle popolazioni: Competizione intraspecifica, competizione interspecifica, coevoluzione. Equazioni di Lotka-Volterra.
Dinamica degli ecosistemi: Successione ecologica.

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Nessuna pagina simile

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©