Salute e benessere: Sindrome di KTS

Scritto da Fabrizio Crisafulli.
Pubblicato il 31-10-2012 Revisionato il 31-10-2012
Fabrizio Crisafulli

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

La sindrome di KTS o sindrome di Klippel-Trénaunay è una patologia congenita che generalmente colpisce un arto. I pazienti affetti da KTS possiedono un sistema venoso e un sistema linfatico malformato che determina l'accumulo del liquido linfatico e, a volte, di sangue di tipo venoso. Una caratteristica della KTS, apprezzabile in fase di diagnosi, è che si accompagna ad una voglia di colore viola o blu, a volte calda al tatto.

L'ipertrofia dei tessuti si apprezza in individui in fase di pubertà, probabilmente a causa dell'azione degli ormoni sessuali.

Terapia

Vista l'estesa localizzazione delle malformazioni a livello di vene e di dotti linfatici non esiste cura o trattamento, se non palliativo, per la KTS se non quello, drastico, di amputazione dell'arto interessato.

-- Box Box:salute not found --

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Nessuna pagina simile

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©