Annessi embrionali - biologia dello sviluppo

Scritto da Fabrizio Crisafulli.
Pubblicato il 05-11-2013 Revisionato il 05-11-2013
Fabrizio Crisafulli

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Gli annessi embrionali rappresentano delle strutture che originano durante l'embriogenesi e servono per fornire, all'embrione, il supporto trofico e l'ossigenazione necessaria per la rapida crescita e differenziazione dei tessuti embrionali.

Gli annessi embrionali originano dallo strato più esterno della segmnentazione della morula, mediante differenziamento delle cellule staminali che lo formano.

Tipi di annessi embrionali

Gli annessi embrionali sono rappresentanti dal sacco vitellino, dall'amnios, dalla placenta, dall'allantoide e dal corion.

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©
-