In vivo - citologia

Scritto da Fabrizio Crisafulli.
Pubblicato il 13-10-2012 Revisionato il 13-10-2012
Fabrizio Crisafulli

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Il termine in vivo si riferisce ad un tessuto, o in alcuni casi ad una singola cellula, presente all'interno dell'organismo dalla quale essa origina. Meno comunemente si parla di cellule, o tessuti, in vivo impiantati, ovvero prelevati da altri organismi.

In genere si specifica che una coltura è in vivo per distinguerla dalle cosiddette colture in vitro, che vengono sperimentalmente realizzate in laboratorio.

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©