Salute e benessere: Fenossietanolo

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 23-02-2019 Revisionato il 25-02-2019
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Il fenossietanolo o phenoxyethanol è una molecola utilizzata nei cosmetici come conservante. Ha un ruolo attivo nella stabilizzazione delle soluzioni cosmetiche, agendo direttamente come mitigante degli effetti delle contaminazioni da batteri(1). Il fenossietanolo ha, dunque, una azione antibiotica.

Il suo profilo di sicurezza è stato più volte messo in discussione, specialmente dalle Agenzie del Farmaco di varie nazioni. In italia, i cosmetici contenenti fenossietanolo sono considerati sicuri entro una soglia di concentrazione.(2) In Francia, a scopo cautelativo, i cosmetici contenenti il fenossietanolo sono stati ritirati dal commercio; per questa ragione è possibile trovare in commercio, anche in Italia, prodotti "fenossietanolo free", pensati per essere commercializzati anche in Francia.

Struttura chimica

Dal punto di vista chimico, il fenossietanolo è una molecola formata da una anello benzenico legato a un residuo di etanolo.

Struttura chimica del fenossietanolo
Struttura chimica del fenossietanolo

 

 

Bibliografia

1) Effect of cosmetic chemical preservatives on resident flora isolated from healthy facial skin. - Wang Q, Cui S, Zhou L, He K, Song L, Liang H, He C.. Journal of cosmetic dermatology
2) Elenco dei conservanti che possono essere contenuti nei cosmetici - Ministero della Salute. http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagineAree_155_listaFile_itemName_5_file.pdf
 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Nessuna pagina simile

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©