Un uomo di 42 anni è deceduto a Catania, a seguito delle complicazioni da infezione da morbillo. L'uomo non aveva ricevuto il vaccino, per ragioni fisiologiche (poiché immunodepresso) e, con ogni probabilità, è andato incontro alla morte per la mancanza di vaccinazione attiva nella popolazione a lui adiacente. In altre parole, il virus del morbillo è riuscito a superare la barriera dell'immunità di gregge ed ha colpito l'uomo, riuscendo a progredire nella replicazione e nella genesi delle complicazioni.

La mancanza di copertura vaccinale è, a tutti gli effetti, un pericolo per tutti coloro che non possono ricevere vaccini per malattie altrimenti di scarso rischio, con la reale possibilità di ammalarsi e subire complicazioni gravi; fatali come nel caso dell'uomo di Catania.

Epidemiologia familiare o contatto esterno

Il paziente ha accusato i primi sintomi della febbre ad inizio settembre e la comparsa dell'esantema pochi giorni dopo. Non è chiaro se il vettore del morbillo sia stato un diretto familiare oppure il contagio sia avvenuto all'esterno della famiglia.

L'epidemia di morbillo del 2017

Il 2017 è stato un anno nefasto per la propagazione di alcune malattie e, specialmente, per il morbillo. La reale causa dell'epidemia è da ricercare nella mancanza di copertura vaccinale, dovuta a episodi di vera e propria ignoranza e malafede scientifica che, negli anni precedenti, ha indotto molti genitori a non vaccinare i propri figli, o vaccinarli parzialmente. I casi registrati di morbillo, fino al 26 settembre 2017, sono incredibilmente alti. Si annotano ben 4575 casi con 4 decessi; l'88% dei soggetti non era vaccinato mentre il 6% aveva ricevuto solo una dose di vaccino. Le complicazioni associate, alcune molto gravi, hanno contribuito all'innalzamento della spesa sanitaria e agli evidenti disagi ai familiari degli ammalati.

La paura per l'inverno

Il virus del morbillo ha un picco di espressione nei mesi invernali; per questa ragione è ipotizzato che nella stagione fredda i casi possono aumentare anche in modo sensibile. La vaccinazione è l'unico strumento sicuro capace di arginare le complicazioni che derivano dall'infezione da morbillo e proteggere, allo stesso tempo, chi non può ricevere la dose di vaccino a causa di un sistema immunitario compromesso.

Pagine simili

Commenti alla pagine

Anonymous il 2017-09-26 23:48:09

Incredibile!!! Morire di morbillo... 

wiki ver.... ©