Diossido di azoto

Il diossido di azoto è una molecola che fa parte della classe delle molecole azotate con formula NO2. È un fortissimo ossidante e, allo stato di gas irrita velocemente le vie aeree; la respirazione del diossido di azoto è un evento molto doloroso che può provocare seri danni ai polmoni. È ritenuto un agente cancerogeno.

Struttura del diossido di azoto

Struttura del diossido di azoto.

Produzione industriale

Il diossido di azoto è prodotto a seguito della combustione della benzina e del diesel e, per questo motivo, è uno degli scarti tossici emessi dai motori a combustione interna. La produzione di N2O avviene anche a livello di alcune industrie, specialmente nelle centrali elettriche che utilizzano olio combustibile o, comunque, derivati del petrolio come fonte di energia. Per questa ragione, a norma di legge, qualsiasi dispositivo civile e industriale che produce diossido di azoto deve possedere un sistema di abbattimento, generalmente definito come sistema catalizzante, capace di trasformare il diossido di azoto in molecole meno tossiche.

Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©