Molecole azotate

In chimica, biochimica e fisiologia si classificano all'interno delle molecole azotate, tutte le molecole che presentano al loro interno almeno un atomo di azoto. I composti azotati hanno un ruolo importante, sia per la loro azione biologica sia per la loro tossicità. In fisiologia vegetale le molecole contenenti azoto assumono particolare importanza poiché formano i cosiddetti metaboliti azotati.

L'azoto possiede numerosi stati d'ossidazione; per questo motivo può formare differenti tipi di legame sia in termini di tipologia, ad esempio singolodoppio legame, sia in termine di numero di atomi legati.

Molecole azotate
Stato d'ossidazione Molecola Formula Descrizione
I Monossido di diazoto N2O

Il monossido di diazoto è comunemente conosciuto come protossido d'azoto. È una molecola inerte, non infiammabile, che ha una blanda azione esilarante e analgesica. Agisce a livello del sistema nervoso alterando la trasmissione dell'impulso nervoso.

Il corrispettivo acido è l'acido iponitroso (H2N2O2) che, tuttavia non deriva dal discioglimento della molecola in acqua.

II Monossido di azoto NO È un importante messaggero, agisce come trasmettitore responsabile della vasodilatazione dei muscoli lisci. Per questo motivo, l'azione dell'ossido nitrico aumenta la quantità di sangue presente a livello locale.
III Triossido di diazoto N2O3

Il triossido di diazoto è una molecola dal forte carattere ossidante. Il corrispettivo acido è l'acido nitroso (HNO2).

IV Diossido di azoto NO2

Il diossido di azoto è una molecola tossica per l'organismo; è un inquinante dell'aria.

V Pentaossido di diazoto N2O5

Il pentaossido di diazoto, conosciuto anche come anidride nitrica, è una molecola formata da due atomi di azoto legati da un ponte ossigeno. Il corrispettivo acido è l'acido nitrico (HNO3).

Macromolecole azotate

L'azoto, in un ambito più vicino alla biologia, è un elemento fondamentale a livello di differenti classi di molecole, tra cui le macromolecole biologiche. Gli aminoacidi, ad esempio, possiedono un gruppo aminico nel quale figura un atomo di azoto; di conseguenza i peptidi e le proteine possiedono un elevato numero di atomi d'azoto.

Il DNA è, inoltre, formato da una serie di basi azotate che presentano azoto.

Pagine simili

Nessuna pagina simile

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©