Dolore

Il dolore rappresenta una sensazione ed una cognizione a carattere negativo che deriva dalla presenza e, in alcuni casi, dal ricordo di una esperienza sensoriale o psicologica avversa. Il dolore è generalmente associato ad uno stato fisiologico, che coinvolge cioè un tessuto oppure un organo intero. In questo caso, intervengono i nocicettori che rappresentano un gruppo di neuroni specializzati nella trasmissione della sensazione dolorosa verso il sistema nervoso centrale. Le sensazioni dolorose che rientrano in questa categoria fanno parte dei traumi tissutali, ad esempio di natura meccanica (tagli, abrasioni, compressioni, interruzioni della contiguità del tessuto), fisici (ustioni, congelamento) oppure biologici (infiammazioni, infezioni o tumori).

In altri casi, tuttavia, la percezione del dolore non ha origine da eventi biologici, fisici oppure meccanici ma deriva da esperienze emotive present o, passate oppure dalla paura che queste si possano presentare.

Classificazione del dolore

Il dolore può essere classificato secondo diverse chiavi: in base all'intensità ed alla persistenza oppure in base alla fonte. Nel primo caso, si delineano i dolori acuti ed i dolori cronici, mentre nel secondo caso si classificano i dolori da percezione (nocicettivi), neuropatici (interessamento diretto del SNC) e i dolori psichici.

Un terzo tipo di dolore è strettamente legato all'intervento medico. Ad esempio, una operazione chirurgica può portare un dolore in fase d'intervento ed un dolore immediatamente successivo. Per questa ragione, da diversi decenni ad oggi, durante gli interventi chirurgici si applicano pratiche che hanno lo scopo di eliminare o di ridurre drasticamente la percezione del dolore in qualsiasi fase dell'operazione e della successiva degenza.

Classificazione del dolore
Schema di classificazione del dolore

Dolore acuto

Il dolore acuto insorge in modo improvviso oppure progressivo. Ha lo scopo di "informare" l'organismo che è in corso una alterazione della normale fisiologia, ad esempio una infiammazione oppure un trauma. La cura della causa del dolore comporta la progressiva scomparsa dello stesso. Da questo punto di vista, il dolore ha un ruolo tanto di avviso quanto di protezione poiché informa, prima che possa essere troppo tardi, di un problema interno oppure esterno.

Dolore cronico

Il dolore cronico è il tipo di dolore che persiste nel tempo. Questo tipo di sofferenza è strettamente legata ad alcune patologie, ad esempio quelle non curabili. In alcuni casi, il dolore fa parte della vita dell'individuo e determina un degradamento della stessa.

Dolore riferito

In alcuni casi la sensazione di dolore può essere localizzata in punti differenti rispetto alla reale zona offesa. In questi casi si parla di dolore riferito. La dislocazione della sensazione è un tipo di percezione non ancora del tutto compreso. Probabilmente, il dolore è avvertito in zone distanti poiché sono interessate rami afferenti che portano informazioni da diversi distretti anatomici. Altre teorie suggeriscono che vi sia una compartecipazione di fibre differenti, somatiche e viscerali, in un processo noto come facilitazione.

Trattamento del dolore

Tutte le terapie che hanno lo scopo di eliminare, alleviare e perfino prevenire il dolore fanno parte della cosiddetta strategia o terapia del dolore. L'approccio farmacologico è di elezione nel dolore neuropatico oppure nocicettivo, mentre il supporto psicologico è necessario quando l'eziogenesi del dolore ha una natura di carattere psicologico.

In linea generale, il trattamento del dolore varia in base all'origine dello stesso ed alla condzione generale del paziente. In alcuni casi, ad esempio, è possibile combinare trattamenti farmacologici con trattamenti psicologici per aumentare l'effetto finale della terapia.

Un tipo particolare di trattamento è adoperato quando il dolore genera da una condizione non curabile. In questo caso, la terapia del dolore è effettuata grazie alla somministrazione di farmaci palliativi nei diversi protocolli di terapie palliative.

Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©