Salute e benessere: Immunodepresso

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 13-10-2012 Revisionato il 06-08-2020
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Tavola dei contenuti: Cause dell'immunodepressione - Sintomi dell'immunodepressione

Un individuo si definisce immunodepresso quando il livello delle proprie difese immunitarie è compromesso, portando a uno stato cagionevole di salute o, comunque, il livello sia valutato al di sotto della norma rispetto al livello di riferimento, costruito basandosi sull'età e lo stile di vita.

L'immunodepressione è lo stato cronico di carenza di difese immunitarie e, in genere, non è mai fisiologica ma è da ricercare in numerosi fattori, sia comportamentali sia genetici o, in genere, patologici.

Cause dell'immunodepressione

L'immunodepressione può avere numerose cause che, inoltre, possono concorrere tra loro. Il sistema immunitario è estremamente complesso in quanto è coordinato dall'azione di numerosi tipi di cellule e da segnali di natura perlopiù chimica. Alcune patologie, come ad esempio l'infezione da HIV e la successiva degenerazione in AIDS, portano a una, progressiva, distruzione dei globuli bianchi che determina l'abbassamento delle difese immunitarie.

Cause dell'immunodepressione
Cause dell'immunodepressione.

Immunodepressione iatrogena

L'utilizzo di alcuni farmaci, tra cui gli antibiotici può determinare un normale abbassamento delle difese immunitarie. In queste situazioni dovrà essere il medico di base, o l'equivalente professionale, a valutare l'opportunità di proseguire, o meno, con la terapia.

Immunodepressione da tumore

Alcuni tumori, specialmente quelli a carico del sistema emopoietico o linfocitario, determinano un abbassamento delle cellule adibite alla difesa dell'organismo. Il mieloma multiplo, ad esempio, è relativo a un abbassamento dei linfociti B.

Sintomi dell'immunodepressione

Il coinvolgimento diretto del sistema immunitario crea un quadro dei sintomi generalmente molto diverso. La sintomatologia comune appartenente agli individui immunodepressi è direttamente correlata alla mancata produzione delle linee cellulari che hanno il compito di difendere l'organismi: i linfociti. I soggetti immunodepressi manifestano quadri clinici diversi ma tutti ascrivibili alla maggiore frequenza e probabilità di contrarre una o più infezioni. La febbre può essere presente ma questa osservazione non sempre valida.


Quali sono i sintomi dell'immunodepressione? L'immunodepressione può mostrare diversi sintomi. Normalmente, un individuo immunodepresso è maggiormente soggetto alle infezioni.

Come si guarisce dall'immunodepressione? Se la causa dell'immunodepressione è temporanea, il paziente torna alla normalità poco tempo dopo la risoluzione della causa.

-- Box Box:Salute not found --

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©