Maturazione dei linfociti

La maturazione dei linfociti è un processo attraverso il quale il linfocita, che si forma nel midollo osseo, matura fino a diventare una cellula capace di rilevare il proprio antigene definito come linfocita immunocompente.

Origine delle cellule del sistema immunitario

Tutte le cellule del sistema immunitario originano da una cellula staminale pluripotente, presente nel midollo osseo. In realtà, dalla medesima cellula originano tutte le altre cellule presenti nel sangue quali, ad esempio, i globuli rossi e le piastrine. La differenziazione della linea staminale in precursori dei linfociti (pre-linfociti) è un percorso molto complesso, mediato da un altrettanto complesso sistema di scambio di informazioni attraverso mediatori chimici che fanno parte della class delle citochine, e interscambio di informazioni attraverso il contatto fisico tra lo stroma del midollo e le cellule in fase di formazione.

Sistema immunitario e maturazione dei linfociti
Schema di maturazione semplificato del sistema immunitario.

Lo stroma, in particolare, rappresenta il luogo di primaria maturazione ed è capace di fornire sostegno trofico alle cellule in fase di formazione e, allo stesso tempo, garantisce la presenza della struttura adatta per l'interscambio delle citochine di maturazione dei linfociti.

La cellula pluripotente midollare si divide in due tipi di cellule che, a cascata, servono per la biosintesi di numerose altre cellule. Le cellule mieloidi portano alla formazione delle piastrina, dei globuli rossi e dei fagociti. Il infociti, invece, originano dal differenziamento della cellula pluripotente in una linea formata da cellule linfoidi. Il precursore dei linfociti è, dunque, la cellula linfoide.

Maturazione dei linfociti B

I linfociti B rappresentano una classe dei linfociti con un ruolo attivo nella risposta immunitaria umorale. La loro maturazione è esclusivamente operata nel midollo osseo (Bone marrow, in inglese). I linfociti B maturano a seguito di un continuo flusso di segnali chimici, e hanno bisogno del sostegno trofico dello stroma midollare che provvede a rifornire la cellula del sistema immunitario in fase di maturazione delle risorse biochimiche e dei messaggeri di cui necessita.

Maturazione dei linfociti B nel midollo
Maturazione dei linfociti B. La maturazione delle cellule B avviene grazie al supporto trofico dello stroma del midollo osseo.

I segnali biochimici permettono alla cellula staminale di procedere nel differenziamento, spostandosi dalla periferia verso il centro dello stroma midollare. Il riarrangiamento dei geni responsabili della biosintesi del BCR (B cell receptor, o recettero delle cellule B) permette lo sviluppo degli anticorpi di classe G (IgG) esposti verso l'esterno. La maturazione della cellula linfocitaria prevede anche l'espressione, sempre in superficie, delle IgD.

Percorso di immunologia

Introduzione all'immunologia: Sistema immunitario.
Cellule del sistema immunitario: Linfociti, macrofagi.
Risposta immunitaria: Antigene, anticorpo ed epitopo dell'antigene, aptene.
Introduzione alla vaccinazione: Vaccino, richiamo del vaccino, sicurezza dei vaccini.

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©