Autocontrollo - psicologia

Scritto da Fabrizio Crisafulli.
Pubblicato il 13-10-2012 Revisionato il 13-10-2012
Fabrizio Crisafulli

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Si definisce autocontrollo la capacità di un individuo di reagire ad alcuni stimoli esterni negativi, affrontando la situazione e valutandola con attenzione prima di compiere una scelta. Un individuo che, a seguito di eventi psicologicamente provanti, si comporta razionalmente è, di conseguenza, dotato di un buon autocontrollo.

L'autocontrollo può essere un parametro molto soggettivo; anche lo stesso individuo può avere un autocontrollo differente in base a momenti particolari o a situazioni emotive differenti nel tempo.

Psicofarmaci ed autocontrollo

In alcune situazioni, ad esempio a seguito di forte depressione, alcuni psicofarmaci potrebbero aumentare il livello di autocontrollo interferendo con i processi che, a seguito della malattia depressiva, lo scompensano.

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©
-