Endogeno - biologia cellulare

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 30-08-2014 Revisionato il 30-08-2014
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

In biologia il termine endogeno indica una specie chimica, più o meno complessa, oppure una macromolecola sintetizzata all'interno della cellula stessa. Si contrappone al termine esogeno che, invece, indica una molecola introdotta a livello cellulare da altre cellule o, in generale, dall'esterno.

Durante il metabolismo, ad esempio, molte molecole sono sintetizzate all'interno della cellula, specialmente nel citoplasma o nel mitocondrio. Queste generiche molecole sono definito endogene ma possono, in alcuni casi, essere introdotte dall'esterno assumendo un carattere endogeno.

Molecole endogene ed esogene

Esempio di molecole endogene ed esogene.

 

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©