Metastasi

Una metastasi o lesione secondaria o tumore secondario è una formazione tumorale originata da un cancro che si è precedentemente sviluppato nell'organismo, definito con il termine di tumore primario. Le metastasi possono presentarsi, in linea teorica, in qualsiasi parte del corpo anche se in molti casi di tumore si ha uno sviluppo "lineare", ovvero che segue una sequenza, delle metastasi. Il tumore del colon, ad esempio, è solito sviluppare metastasi a livello dei polmoni e del fegato.

Sviluppo della metastasi

Una metastasi si forma a seguito del distaccamento di una cellula, o di un gruppo di queste, a livello del tumore primario. Le cellule tumorali, o metastatiche, non viaggiano attraverso i muscoli o gli organi ma si servono del sangue per poter raggiungere, praticamente, qualsiasi destinazione. La cellula metastatica, una volta raggiunto il tessuto, si ancora ad esse ed inizia a proliferare. È una caratteristica delle cellule neoplastiche quella di moltiplicarsi senza alcun controllo e anche le metastasi iniziano una intensa fase di divisione cellulare; l'aumento del volume delle metastasi può comprimere tessuti o organi oppure, con maggiore gravità, può togliere loro il rifornimento sanguigno.

Diagnosi di metastasi

La diagnosi di metastasi può avvenire casualmente, ad esempio a seguito di accertamenti di routine, oppure può essere il seguito di indagini dovute ad un cambiamento della salute del paziente. Individui che hanno storie di cancro, anche superate, devono sottoporsi con maggiore frequenza a esami clinici, ad esempio l'analisi dei marcatori tumorali o la TAC; in genere le metastasi vengono diagnosticate a chi ha già avuto un cancro.

Trattamento delle metastasi

La diagnosi di lesioni metastatiche è, in genere, sfavorevole. In base alla gravità della lesione, ad esempio alla dimensione o alla posizione, è possibile stabilire se operare con la chemioterapia e con la radioterapia oppure iniziare una terapia palliativa. Nel primo caso il paziente viene sottoposto ad un trattamento molto simile a quello effettuato per la cura del tumore primario; nel secondo caso si utilizzano differenti principi attivi che servono a limitare gli effetti negativi insorti con la comparsa delle metastasi, ad esempio il dolore

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©