Candidosi

La candidosi o candida è uno stato patologico determinato dall'infezione del fungo Candida albicans localizzata in maggior percentuale a livello del canale vaginale, anche se non sono rare le manifestazioni a livello della cavità orale e del pene oppure di altri distretti anatomici. In alcuni casi la candidosi si associa nelle zone d'infiammazione da decubito. La candidosi è molto comune nelle donne, in virtù della particolare anatomia dell'organo genitale, giacché è particolarmente esposto all'esterno e possiede un habitat ideale, in termini di temperatura e umidità, per la sopravvivenza del fungo.

Trasmissione della candida

La candida si trasmette molto facilmente per via sessuale o per altre forme di contatto idniretto. L'infezione è amplificata qualora l'individuo risulti immunosoppresso, ad esempio a seguito dell'utilizzo massiccio di antibiotici, o immunodepresso, quando è soggetto ad altre infezioni. La candida, ad esempio, è presente nei soggetti con difese immunitarie alterate, ad esempio a causa di una infezione da HIV.

Tipi di candida

In base al luogo di infezione si classificano differenti tipi di candida.

Vulvovaginite

La vulvovaginite è la forma più frequente di candidosi. Interessa l'apparato genitale femminile ed i sintomi spaziano dal bruciore localizzato fino alla formazione di muco. La vulvovaginite non compromette la gravidanza e, almeno nelle forme più comuni, non inficia il ciclo mestruale. Per questo motivo le donne in gravidanza non devono temere una eventuale infezione da candida, anche perché - a seguito dell'alta variabilità ormonale - il microambiente vaginale può cambiare in modo repentino, talvolta favorendo l'infezione da candida.

Mughetto

Il mughetto rappresenta un'altra comune forma di infezione dal fungo nel cavo orale. Il paziente, in caso di mughetto, accusa bruciori alla bocca e alterazioni del gusto, in rari casi le forme di mughetto possono portare alla nauesa.

Mughetto orale
Il cavo orale colinizzato da C. albicans assume una tipica colorazione a placche biancastre.

Terapia

La terapia per debellare la candida si basa sull'utilizzo di farmaci antifunginei. L'utilizzo degli antibiotici è sconsigliato e porta al peggioramento dello stato di infezione.

Terapia per la candida vaginale

La terapia di elezione per il trattamento di infezioni da fungo è quella di utilizzare un antifungineo, normalmente il principio attivo è un farmaco tiazolico (che possiede un tiazolo, un particolare anello aromatico che presenta un atomo di azoto e uno di zolfo.

Pagine correlate

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©