Bocca

AnatoBox

Nome: Bocca
*NA*
Sistema/Apparato:Apparato digerente, sistema digerente
Morfologia:Cava, a ferro di cavallo
Limiti: Superiore: palato, inferiore: mandibola, laterale: guance, anteriore: labbra, posteriore: istmo delle fauci e orolaringe
*NA*

<

La bocca o cavità orale è un organo che fa parte dell'apparato digerente e dell'apparato respiratorio. La bocca è, morfologicamente, un organo cavo ed è costituito da differenti tipi di tessuto. Dal punto di vista della posizione, riferita alla "catena" di organi che hanno il compito di mettere in atto la digestione del cibo, la bocca ne rappresenta la parte iniziale poiché accoglie il materiale introdotto attraverso la dieta e provvede a una prima triturazione attraverso la masticazione. La bocca è, inoltre, l'organo dal quale è possibile modulare la fonazione e compiere i movimenti respiratori.

Anatomia

La bocca è posizionata all'interno della cavità craniale, delimitata dal palato, dalla mascella e dalle guance. All'interno della bocca è presente la lingua, che ha il compito di muovere il cibo e di articolare la fonazione.

Limiti

Il cavo orale confina, superiormente, con il palato che - a sua volta, si distingue in palato duro e palato molle - generato dai processi palatini della mascella. I limiti esterni sono dati dalle guance. Posteriormente, la bocca è in diretto rapporto con la faringe che rappresenta l'organo di transito sia del cibo masticato sia dell'aria inspirato o espirata. Inferiormente, la bocca ha un rapporto diretto con la mascella.

Anatomia del cavo orale o bocca

Anatomia della bocca.

Guance

Le guance rappresentano i confini laterali del cavo orale, sono formati da uno strato mucoso interno, e da uno strato di cute all'esterno. La grande superfice e l'assenza di costrizioni meccaniche, ad esempio ossa o sistemi cartilaginei, permette alle guance di espandersi "a sacco".

Gengive

Le gengive ricoprono sia l'osso mascellare che l'osso mandibolare ed hanno la caratteristica forma a ferro di cavallo. Le gengive sono delle formazioni di natura mucosa e accolgono le  arcate dentali e i denti ad esse annessi.

Denti

I denti, posizionati lungo le gengive, rappresentano gli elementi che operano la masticazione e la lacerazione del cibo. Nell'uomo appaiono due generazioni di denti: i denti decidui, o da latte, e i denti permanenti che sostituiscono i decidui. Il dente è un organo molto duro poiché è, esternamente, rivestito di dentina, un materiale simile al tessuto osseo. All'interno del dente è presente la cosiddetta polpa che accoglie i vasi e i nervi.

Denti e arcate dentarie

Denti e arcate dentarie.

Lingua

La lingua occupa la parte inferiore della cavità orale. È un organo di natura muscolare, saldamente fissato all'osso ioide che ha il compito di mescolare il cibo e di percepire il sapore, grazie alla presenza di numerosi chemorecettori. Il movimento della lingua è volontario e la trasmissione avviene grazie al nervo ipoglosso, la sensibilità è, invece, trasportata dal nervo trigemino, dal nervo glossofaringeo e del nervo vago.

Istmo delle fauci

L'istmo delle fauci è situato caudalmente rispetto alla cavità orale. È il segmento che mette in comunicazione la bocca con la faringe, nella sua porzione orofaringea. È formato da due archi, l'anteriore prende il nome di arco palatino, il posteriore di arco palatino-glosso. Nello spazio tra i due archi trovano posto le tonsille palatine.

Apparato digerente

Organi: Bocca, faringe, esofago, stomaco, intestino tenue (duodeno, digiuno, ileo), intestino crasso (colon ascendente, colon trasverso, colon discendente, colon sigmoideo, retto), ano.
Patologie infiammatorie: Enterite, celiachia, morbo di Chron.
Intolleranze e allergie alimentari: Intolleranze alimentari (intolleranza al lattosio, intolleranza alla cioccolata), allergie alimentari.

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©