Candidosi nella preadolescenza

Tavola dei contenuti: Recepire i cambiamenti - Igiene - Cura

La candidosi è una malattia infettiva, di solito non preoccupante, che origina da una infezione dal fungo di tipo opportunista, Candida albicans. In condizioni normali, la crescita del fungo è tenuta a bada dal sistema immunitario e, per questa ragione, è comunimente localizzabile all'interno e all'esterno del corpo. C. albicans, infatti, colonizza normalmente le mucose esposte del corpo, quali ad esempio quelle della vagina, del pene e della bocca.

Normalmente, la candida è frequente nelle donne sessualmente attive, poiché è una infezione che può essere trasmessa attraverso il rapporto sessuale. Nella preadolescenza, tuttavia, è anche possibile osservare casi di candida giacché, specialmente nella ragazza, l'equilibrio genitale subisce profondi stravolgimenti in vista dell'imminente inizio del primo ciclo mestruale.

Bambine e scarpe
La candosi può essere relativamente comune tra le preadolescenti, anche a causa di una non completa acquisizione delle norme igieniche.

Recepire i cambiamenti

Spesso, anche per via del pudore, la ragazza manifesta difficoltà a esternare la sensazione di fastidio che la candidosi può causare. In questo caso, è compito del genitore o del medico che la segue cercare di capire, anche utilizzando un approccio non diretto, se esiste questa condizione di disagio e, eventualmente, indirizzarla verso alcune abitudini, spiegando che quanto sta accadendo è qualcosa di normale e "semplicemente" fastidioso.

Igiene

L'igiene nei ragazzi adolescenti può essere un punto di debolezza, poiché ancora le nozioni di come si ha cura di sé non sono del tutto recepite. Ad esempio, lavarsi le mani con regolarità (senza eccedere in alcun tipo di fobia sociale) può essere un buon punto d'incontro. Per le ragazze, in particolare, l'utilizzo di detergenti intimi appositamente studiati che rispettano il pH vaginale, o comunque non troppo aggressivi, è una buona strategia per la prevenzione della proliferazione della candida.

Cura

Il medico o il pediatra può valutare obiettivamente il tipo di cura da utilizzare per la candida in adolescenza. In casi particolari, può prescrivere un antifungineo, un principio attivo che neutralizza l'attività del fungo, permettendo di ristabilire il corretto microambiente vaginale.

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©