Una linea pura, nella genetica moderna rappresenta una serie parentale che, rispetto a un determinato carattere, genera individui con lo stesso fenotipo. Il concetto di linea pura fu sfruttato da Mendel per la creazione di specie che mostravano uno stesso carattere fenotipico a seguito di incroci reciproci.

Per ipotesi, una popolazione isolata di topi che, a seguito di riproduzioni, mostra sempre il pelo bianco si definisce “linea pura per il colore del pelo”. Ovviamente delle variazioni fenotipiche possono sempre avvenire a causa, ad esempio, di mutazioni nel DNA; tuttavia Mendel non considerò queste evenienze, poiché potevano inficiare in una minima parte gli esperimenti.

L’utilizzo di linee pure è necessario per isolare le analisi genetiche rispetto ad uno o pochi caratteri fenotipici.

Creazione di una linea pura

Una linea pura può essere il risultato, casuale, di numerosi incroci naturali oppure può essere ottenuta sperimentalmente attravarso l'incrocio, ripetuto attraverso l'autofecondazione oppure l'incrocio della discendenza, quindi tra fratelli e sorelle di un animale da laboratorio.

Percorso di Genetica
Genetica Mendeliana: Genotipo, fenotipo, linea pura, dominanza.
Struttura e funzione del cromosoma: Telomero, centromero. cromatina.
Struttura e funzione del gene: Gene costitutivo, geni associati, geni omologhi, geni paraloghi.
Ingegneria genetica: Mappatura (mappatura genetica, mappatura fisica), mappatura S1, libreria genomica, libreria di cDNA.

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©