Addome - anatomia umana

Scritto da Fabrizio Crisafulli.
Pubblicato il 10-01-2015 Revisionato il 10-01-2015
Fabrizio Crisafulli

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

L'addome o ventre è, in anatomia, la cavità del corpo che si localizza in zona caudale di un animale. Nell'uomo, l'addome è situato inferiormente rispetto al torace. L'addome è anche conosciuto come cavità addominale e fa parte del tronco.

All'interno dell'addome trovano posto numerosi organi che differiscono sia in presenza sia in disposizione in base alla famiglia, alla specie e anche in base al sesso. Ad esempio, nella cavità addominale della donna si trovano gli organi dell'apparato riproduttivo che, invece, non sono totalmente presenti nell'uomo, giacché i testicoli sono presenti nella sacca scrotale esterna al tronco.

Protezione dell'addome

Nell'uomo l'addome non è protetto dalla gabbia toracia ma, tuttavia, è sufficientemente protetto sia dai muscoli addominali sia dalla presenza di uno strato di grasso. La fascia addominale può ricevere sollecitazioni traumatiche intense e, opponendosi ad esse, proteggere gli organi interni.

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©