Ciclodestrine

Le ciclodestrine rappresentano una classe di oligosaccaridi a struttura ramificata e ciclica, il cui monomero di base è il glucosio. Dal punto di vista biochimico, le ciclodestrine, presentano un legame di tipo α1-4 glicosidico.

Integratori di ciclodestrine

Il principale campo di utilizzo delle ciclodestrine riguarda l'integrazione e la supplementazione in ambito sportivo. Grazie alla versatilità possono essere utilizzate prima dell'allenamento o della gara e immediatamente dopo. Nel primo caso, le ciclodestrine coadiuvano la formazione di glicogeno, mediante la glicogenosintesi. Nel secondo caso, invece, permettono un migliore recupero della fatica e dello stress muscolare, migliorando la reidratazione dell'organismo.

Utilizzo farmacologico

Le ciclodestrine sono utilizzate come vettori di principi attivi a causa della loro particolare struttura ad anello che permette di creare una zona idrofobica. Il farmaco, in altre parole, può essere "inglobato" all'interno della ciclodestrina e giungere all'organo o al tessuto target in modo relativamente semplice. Inoltre, la migliore tolleranza delle ciclodestrine allo stress ossidativo, se paragonata ad altre molecole utilizzate come eccipienti, le rende particolarmente favorite nella cura di alcune malattie.(1)

Parte introduttiva: A cosa serve una corretta alimentazione?

Percorso di biochimica

 

Bibliografia

1) Computer-aided drug design to explore cyclodextrin therapeutics and biomedical applications. - Abdolmaleki A., Ghasemi F., Ghasemi JB.. Chem Biol Drug Des.http://www.example.com
Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©