Transaminazione

La transaminazione è un processo biochimico nel quale un enzima, chiamato genericamente transaminasi, sposta un gruppo aminico da un aminoacido donatore verso una molecola ricevente.

Con la dieta vengono introdotti gli aminoacidi, assieme alle altri classi di molecole utili per il metabolismo dell'organismo. Gli aminoacidi introdotti in eccesso, però, non vengono utilizzati per la costituzione di proteine di riserva e, per questo motivo, devono essere metabolizzati per entrare nei cicli di sintesi delle molecole di riserva. In altre parole, lo scheletro carbonioso degli aminoacidi viene utilizzato per  creare de novo altre molecole.

L'ostacolo da superare, per la riutilizzazione della parte carboniosa degli aminoacidi, è il gruppo aminico presente in alpha. Questo gruppo non può essere metabolizzato e deve essere rimosso mediante il processo di deaminazione.

La transaminazione.

La transaminasi (o amminotransferasi) sono una classe di enzimi che catalizzano il trasferimento del gruppo aminico di uno qualsiasi degli aminoacidi verso un accettore universale che è l'alfa-chetoglutarato. In questo modo viene usata una sola molecola per tutti gli aminoacidi ottimizzando l'intero processo al posto di usare un accettore specifico per ogni aminoacido. Il trasferimento del gruppo aminico comporta la formazione dell'aminoacido glutammato e dell'alpha-chetoacido corrispondente all'aminoacido di partenza.

Meccanismo della transaminazione mediante l'enzima transaminasi

Nei tessuti, inoltre, l'ammoniaca è una molecola alquanto tossica per cui è necessario portarla altrove per la sua esplusione. Il glutammato, in questo caso, agisce in modo indiretto formando glutammina mediante l'azione dell'enzima glutamina sintasi. Il primo passaggio di questa reazione è la fosforilazione del carbossile terminale del glutammato seguito dalla sostituzione dello ione ammonio.

Trasporto dell'ammoniaca mediante la glutamina


Nel tessuto muscolare, inoltre, la via di trasporto dell'ammoniaca è particolare. A seguito della glicolisi si forma un quantitativo elevato di piruvato. Questo chetoacido accetta un gruppo amminico dal glutammato mediante l'intervento dell'enzima alanina aminotransferasi con la conseguente sintesi dell'alanina. L'alanina così formata si dirige dal muscolo al fegato trasportando con sé il gruppo aminico. Nel fegato tale gruppo viene allontanato e si forma nuovamente piruvato che entra nella gluconeogenesi per formare il glucosio. Per questo motivo, il particolare processo di eliminazione dello ione ammonio, adesso analizzato, viene definito come ciclo glucosio-alanina.

Ciclo del glucosio-alanina

Percorso di biochimica

Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©