Biosfera - ecologia

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 08-11-2019 Revisionato il 29-12-2019
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

La biosfera è quella parte della terra capace di ospitare la vita. Le zone della biosfera sono, nelle loro rispettive parti, quelle oceaniche, quelle terrestri e quelle dell'atmosfera. La diversità delle zone formanti la biosfera è il motore della biodiversità; gli organismi animali e vegatali, assieme ai microrganismi sono capaci di colonizzare ambienti ed ecosistemi molto eterogenei tra loro. Ad esempio, nella crosta terrestre, esiste la vita tanto nei climi temperati quanto nei climi aridi oppure freddi.

Nella biosfera, l'energia è costantemente interscambiata. Il punto di entrata dell'energia è rappresentato dalla radiazione solare che entra attraverso l'atmosfera ed è utilizzata nei processi di produzione primaria nella fotosintesi clorofilliana. L'energia, attraverso la biomassa, si distribuisce grazie alla catena alimentare e, in buona parte, è restituita all'ambiente.

Allo stesso modo, il ricircolo delle molecole e degli elementi è costantemente oggetto di scambio. La biosfera è un sistema in costante movimento, nel quale si assistono a scambi di energia, di risorse e di intere popolazioni e comunità.

Struttura della biosfera
Schematizzazione della struttura della biosfera in idrosfera, litosfera ed atmosfera.

Suddivisione della biosfera

Idealmente, la biosfera può essere suddivisa in zone. Queste zone possono essere, da un punto di vista strettamente ecologico, meglio rappresentate dagli ecosistemi. Ciascun ecosistema è, dunque, una porzione della biosfera nella quale le comunità biotiche (animali, piante e batteri) interagiscono con l'ambiente circostante. Gli ecosistemi sono profondamente diversi tra loro anche se, in alcuni casi, alcune caratteristiche possono essere utili per formare i cosiddetti biomi.

Introduzione: Ecologia, ecosistema, biosfera, nicchia ecologica. Foresta pluviale, savana tropicale.
Flusso dell'energia: Produttore primario, consumatore
Cicli biogeochimici: Ciclo del carbonio, ciclo dell'azoto, ciclo del fosforo, ciclo dello zolfo.
Popolazione: Crescita della popolazione, fattore limitante, stress ecologico.
Rapporti tra specie: Neutralismo, commensalismo, competizione, mutalismo, amensalismo.
Dinamica delle popolazioni: Competizione intraspecifica, competizione interspecifica, coevoluzione. Equazioni di Lotka-Volterra.
Dinamica degli ecosistemi: Successione ecologica.

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©