Atlante di chimica: Fruttosio-2,6-bisfosfato

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 17-11-2016 Revisionato il 06-05-2014
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Tavola dei contenuti: Molecola - Ruolo nella glicolisi

Molecola

Formula bruta C6H14O12P2
Peso molecolare: 340.14
Download A breve disponibile

Il fruttosio-2,6-bisfosfato o F26BP è una molecola che appartiene alla classe dei carboidrati. Strutturalmente, è un fruttosio sostituito da due gruppi fosfato a livello del carboni 2 e 6. È una molecola molto importante per il metabolismo poiché, pur non avendo un ruolo diretto dal punto di vista energetico, regola la glicolisi in modo molto fine.


Fruttosio-2,6-bisfosfato

Struttura del fruttosio-2,6-bisfosfato. I gruppi fosfato non sono ionizzati.

Ruolo nella glicolisi

Il fruttosio-2,6-bisfosfato è prodotto dall'enzima fosfofruttochinasi-2, nella sua fase di chinasi, a partire dal fruttosio-6-fosfato, un intermedio della glicolisi. La fosfofruttochinasi-2 è sensibile all'azione dell'ormone glucacone, attraverso una complessa cascata di segnali che possono essere riassunti in questo modo: una elevata concentrazione di glucagone porta alla fosforilazione della fosfofruttochinasi-2 che defosforila il fruttosio-2,6-bisfosfato in fruttosio-6-fosfato, mentre una bassa concentrazione di glucagone defosforila la fosfofruttochinasi-2 che, a questo punto, biosintetizza il fruttosio-2,6-bisfosfato.

Concentrazione di
glucagone
Attività della
fosfofruttochinasi-2
Reazione
↑glucagone Defosforilasica fruttosio-1,6-fosfato → fruttosio-6-fosfato
↓glucagone Chinasica fruttosio-6-fosfato → fruttosio-1,6-bisfosfato

Il fruttosio-2,6-bisfosfato modula positivamente la fosfofruttochinasi-2 e, di conseguenza, aumenta la velocità della glicolisi attraverso la produzione dell'importante intermedio fruttosio-1,6-bisfosfato.

Percorso di biochimica

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©