Imene - anatomia umana

L'imene è una sottile membrana che avvolge l'entrata della vagina, coprendola parzialmente. Può lacerarsi durante l'attività sessuale oppure a seguito di altri eventi. In alcune donne, l'imene è congenitamente assente.

Tavola dei contenuti: Imene e verginità - Rapporti sessuali - Funzione

L'imene è una membrana fibrosa, con presenza muscolare, presente all'interno della vagina. Lo spessore varia da donna a donna anche se, in genere, è molto sottile. In alcune donne l'imene è assente fin dalla nascita mentre in altre può essere parzialmente lacerato per via dei rapporti sessuali oppure a seguito di altre attività.

La presenza o l'assenza dell'imene, per questa ragione, non permette di ottenere informazioni sulle esperienze sessuali della donna. Inoltre, la consistenza e lo spessore possono variare in base a numerosi fattori. Tra questi, spiccano i fattori ormonali, genetici e nutrizionali.

Anatomia umana genitali femminili
Posizione dell'imene nella vagina.

Imene e verginità

Secondo alcuni criteri, ormai non più considerati, la presenza dell'imene certificava la verginità della donna giacché si presupponeva che lo stesso si lacerasse a seguito di rapporti sessuali. Questa considerazione è scientificamente rigettata poiché la struttura può presentare un diverso livello di elasticità e può non rompersi a seguito del primo rapporto. In alcuni casi, può presentarsi anatomicamente intatto anche a seguito di diverse esperienze sessuali. Inoltre, alcune ragazze possono non avere affatto questa membrana oppure possono andare incontro a eventi che, indipendentemente dall'esperienza sessuale, portano alla lacerazione parziale o totale.

Rapporti sessuali

In alcuni casi, la presenza di un imene spesso e una mancata lubrificazione vaginale può portare alla difficoltà di approccio sessuale. Durante il rapporto sessuale, in questi casi la ragazza può percepire fastidio e bruciore. La perdita di sangue è, normalmente, associata alla lacerazione dello stesso anche se è più probabile che derivi da fattori diversi. Tra questi, è possibile rilevare delle piccole lesioni dovute alla scarsa lubrificazione del canale vaginale che comportano una minima fuoriuscita di sangue.

La sensazione di bruciore e di fastidio, normalmente, passa dopo pochi minuti.

Funzione

La funzione dell'imene è sconosciuta. È probabile che serva, specialmente durante la fase di maturazione sessuale, come barriera fisica per impedire a batteri e molecole varie di penetrare all'interno della vagina e provocare infezioni. Tuttavia, non esistono dati scientifici a supporto giacché non sembra esistere una correlazione tra la mancanza dell'imene e l'aumento delle infezioni in età pre-puberale.

Anatomia umana

Feedback

Il tuo aiuto è importante. Ti chiediamo un minuto per rispondere a questo breve sondaggio

Come valuteresti questo articolo?
Vuoi suggerirci qualcosa?
Captcha
captcha
 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Commenti

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©
-->