Cloramfenicolo - antibiotici

Scritto da Fabrizio Crisafulli.
Pubblicato il 13-10-2012 Revisionato il 18-02-2020
Fabrizio Crisafulli

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Tavola dei contenuti: Molecola - Resistenza al cloramfenicolo

Molecola

Formula bruta C11H12Cl2N2O5
Peso molecolare: 323.1
Download A breve disponibile
Il cloramfenicolo è un principio attivo utilizzato nella terapia di alcune, gravi, infezioni batteriche. Per questo motivo è una molecola classificata come antibiotico. Il bersaglio del cloramfenicolo è un sito presente nel ribosoma batterico che, una volta agganciato, non è più capace di operare la sintesi proteica e, di conseguenza, porta alla morte della cellula.

Struttura del cloramfenicolo.

Struttura chimica del cloramfenicolo.

Resistenza al cloramfenicolo

La resistenza al cloramfenicolo è di natura genetica. Alcuni batteri antibiotico-resistenti sono capaci di sintetizzare un enzima, chiamato cloramfenicolo acetiltransferasi, che addiziona alla molecola un gruppo acetile. Questo evento diminuisce, o annulla, l’efficacia dell’antibiotico.

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©