Sulfamidici

I sulfamidici rappresentano una classe di farmaci ad ampio spettro, utilizzabili sia su batteri gram-positivi sia su batteri gram-negativi. Il principio attivo è un competitore dell’acido para-aminobenzoico, un costituente del cofattore folato. Il loro campo di utilizzo è, prevalentemente, quello della cura alle infezioni urinarie.

La resistenza ai sulfamidici è data dalla scarsa affinità della molecola nei confronti dell’enzima diidrofolato reduttasi e dalle barriere d’impermeabilità del batterio.

Acido p-amino-benzoico e sulfonamide a confronto

I due principali farmaci sulfamidici sono il trimetoprim ed il cotrimoxazolo. Il trimetoprim inibisce la diidropterotato sintetasi (DHPS), mentre il cotrimoxazolo, (cotrimossazolo) che è una miscela di trimetroprim e sulfametossazolo, agisce anche sulla diidrofolato reduttasi (DHPR).

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©