HEV

Il virus dell'epatite E, abbreviato in HEV, è un virus a RNA. Il virus non è molto studiato e, attualmente, la sua conoscenza è limitata. La difficoltà di replicazione sperimentale in vivoin vitro è uno dei maggiori fattori limitanti allo studio del virus e della sua biologia.

Classificazione

Il virus è classificato all'interno della famiglia Hepeviridae, genere hepevirus.

Struttura e genoma

Il virus possiede un singolo filamento di RNA a filamento positivo (ssRNA+), e appartiene alla classe dei virus nudi, giacché manca del pericapside. Esistono almeno quattro genotipi differenti, tra i quali il più riscontrato è il genotipo I. La lunghezza del genoma è stimata in, circa, 7.2KB.

La presenza di un filamento a RNA positivo permette, dopo la penetrazione, l'avvio diretto della sintesi proteica, giacché il filamento di RNA può servire da mRNA.

Trasmissione

La trasmissione virale avviene, nella maggior parte dei casi, attraverso l'assunzione di fonti di acqua contaminate. Meno frequente, sebbene possibile, è la trasmissione diretta tra individuo infetto e individuo sano.

Patologia correlata

L'infezione da virus HEV è la causa dell'epatite E, una patologia infiammatoria che colpisce il fegato. La patologia, nonostante sia autolimitante, può evolvere in epatite fulminante con decorso letale per il soggetto. Particolare attenzione merita l'infezione di HEV nelle donne in gravidanza poiché, per motivi ancora sconosciuti, la patologia - in questo contesto - ha un tasso di mortalità del 40%.

Riferimenti bibliografici

  1. In Vitro Replication of Hepatitis E Virus (HEV) Genomes and of an HEV Replicon Expressing Green Fluorescent ProteinSuzanne U. Emerson, Hanh Nguyen, Judith Graff, David A. Stephany, Alicia Brockington, and Robert H. PurcellJ Virol. May 2004; 78(9): 4838–4846.

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©