Cistite

Tavola dei contenuti: Cause della cistite - Sintomi - Cura della cistite

La cistite è una infiammazione della vescica e della mucosa vaginale, causata dalla proliferazione di un eterogeneo gruppo di batteri. In altri casi la cistite può essere causata da altri fattori terzi all'infezione batterica. La cistite è una malattia che colpisce in prevalenza le donne, poiché sono sfavorite dalla differente anatomia dell'uretra, più corta rispetto alla controparte maschile. Il canale vaginale, inoltre, è anatomicamente sfavorito per la difesa passiva nei confronti dei microbi che, in questo modo, possono agevolmente risalire lungo le vie urinarie. Una corretta igiene intima, sotto questo punto di vista, può abbassare la possibilità di contrarre l'infiammazione.

La maggior parte degli episodi di cistite deriva dalla risalita di patogeni lungo le vie urinarie che raggiungono la vescica. Se l'infiammazione si estende anche all'uretra si parla di uretrocistite.

Cause della cistite

Le cause della cistite sono molteplici e riguardano eventi di infiammazione della vescica causati, nella maggior parte dei casi, da batteri. La maggior parte delle infezioni della vescica sono da ricondurre alla proliferazione di Escherichia coli oppure di Staphylococcus aureus. Statisticamente, le infezioni virali, oppure le infiammazioni derivanti da differenti patologie, pur essendo meritevoli di attenzione, sono molto rare.

Cistite, infiammazione vestita
La cistite colpisce maggiormente le vie urinarie della donna, più soggetta alle infezioni a causa della differente e particolare autonomia.

Sintomi

I sintomi della cisistite sono vari e, quasi sempre, riguardano il flusso e la frequenza della minzione. In alcuni casi la difficoltà di urinare è molto alta poiché l'atto della minzione è accompagnato da dolore e bruciore più o meno intenso. In altri casi, il dolore durante la minzione è accompagnato da un dolore costante al basso ventre.

La perdita di sangue, anche durante la minzione, è un evento che sporadicamente è associato alle infezioni delle vie urinarie.

Cura della cistite

La cura della cistite è, solitamente, di tipo farmacologico. Il medico può prescrivere un antibiotico, generalmente dopo accertamento del tipo, e del ceppo, di infezione mediante coltura. In caso positivo, l'antibiotico è il farmaco di elezione per la debellare la malattia. Altri casi di cistite, possono essere curati in base alla patologia che li scatena; ad esempio la cistite può essere, in rari casi, la manifestazione di un tumore della vescica che, come tale, va trattato.

D-mannosio e cistite

Il D-Mannosio è uno zucchero che fa parte della classe dei monosaccaridi. La sua assunzione sembra portare tangibili benefici al contenimento della cistite. 

Malattie sessualmente trasmissibili

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©