Glicosilazione

Tavola dei contenuti: N-Glicosilazione - O-Glicosilazione

La glicosilazione è un processo enzimatico di aggiunta di zuccheri ad una proteina. È un processo che inizia nel reticolo endoplasmatico ruvido e termina nel Complesso del Golgi. Si distinguono N-glicosilazione e O-glicosilazione.

N-Glicosilazione

L'aggiunta di uno zucchero all'azoto di un residuo laterale di asparagina, prende il nome di N-Glicosilazione. Nel reticolo endoplasmatico il processo di N-Glicosilazione avviene quando la proteina è ancora in fase traduzione e prevede l'addizione di uno eterozucchero formato da 14 unità.

Assemblaggio dell'eterozucchero

La glicosilazione del reticolo endoplasmatico è particolare. Una molecola intramembrana, chiamata dolicolfosfato, serve da base per l'aggancio di cinque zuccheri, sul versante citoplasmatico, rispettivamente 2-acetil-glucosamine e 3 mannitoli. Il complesso si sposta, mediante "flipping" sul versante del lume e gli altri zuccheri sono aggiunti. A questo punto lo zucchero complesso è trasferito all'asparagina.

O-Glicosilazione

L'O-Glicosilazione prevede l'aggiunta di una serie di zuccheri a livello dell'atomo di ossigeno della catena laterale di un aminoacido. L'addizione del glucide avviene nell'Apparato del Golgi.

Pagine simili

Nessuna pagina simile

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©