Legge di Raoult - chimica

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 08-04-2017 Revisionato il 16-04-2017
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

La legge di Raoult è una legge che illustra la variazione della pressione di vapore (o tensione di vapore) di un solvente quando alla soluzione è aggiunto un soluto. Affinché la legge di Raoult abbia validità è necessario che le variabili di sistema, specialmente la temperatura, rimangano costanti. 

In una soluzione, i soluti sono distribuiti in modo uniforme in base alla loro frazione molare. Ad esempio, un generico soluto (nsoluto) possiede una frazione molare pari a nsoluto / ntot.

La distribuzione uniforme dei soluti, porta alla deduzione che gli stessi siano distrubuti uniformemente anche nella superficie dove vie è la seperazione tra le fasi. Per questo motivo, la tensione di vapore della soluzione è un parametro che deriva direttamente dalla frazione molari dei singoli componenti e dalla pressione di vapore degli stessi.

Pagine correlate

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Nessuna pagina simile

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©