Coniina - fisiologia vegetale

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 19-06-2013 Revisionato il 17-02-2019
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Tavola dei contenuti: Molecola - Struttura della coniina - Effetti

Molecola

Formula bruta C8H17N
Peso molecolare: 127
Download A breve disponibile
La coniina è una molecola che appartiene alla famiglia degli alcaloidi con nucleo piperidinico. La presenza nel gruppo degli alcaloidi serve per la successiva classificazione nel vasto gruppo dei metaboliti secondari

È rilevata, in concentrazione apprezzabile, nella cicuta, una pianta che appartiene alla famiglia delle Apiaceae, maggiormente concentrata nei semi e, sebbene in misura minore, nelle foglie.

È un alcaloide fortemente velonoso ed è famosa per essere stata somministrata come bevanda letale, specialmente nelle polis greche.

Struttura della coniina

La struttura della coniina è molto semplice. Nella coniina, l'anello piperidinico è legato a un residuo a tre atomi di carbonio.

struttura della coniina

Struttura della coniina

Effetti

Il veleno agisce come paralizzante muscolare. L'azione è lenta, ma progressiva, e coinvolge ogni muscolo del corpo. Per questa ragione l'individuo che presenta un avvelenamento da cicuta muore per asfissia.

L'azione della cicuta si manifesta anche in maniera indiretta, ad esempio quando un animale che mangia un animale già avvelenato, o comunque che ha introdotto foglie o semi di cicuta, a sua volta è avvelenato.

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©