Chinina - fisiologia vegetale

Scritto da Fabrizio Crisafulli.
Pubblicato il 19-06-2013 Revisionato il 19-06-2013
Fabrizio Crisafulli

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Tavola dei contenuti: Molecola - Struttura della chinina

Molecola

Formula bruta {{{formula}}}
Peso molecolare: *NA*
Download A breve disponibile
La chinina è una molecola che appartiene alla famiglia degli alcaloidi con nucleo tropanico. È estratto dall'albero della china ed è stato utilizzato per le sue proprietà antimalariche e, generalmente, analgesiche. Come tutti i gli altri alcaloidi è un metabolita secondario.

La chinina è localizzata a livello della corteccia e, da essa, viene estratta negli esemplari adulti, giacché l'aumento del principio attivo aumenta in progressione all'età.

Struttura della chinina

La chinina possiede una struttura molto articolata, con due atomi di azoto.

Struttura della chinina

Struttura della chinina

 

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©