Atlante di chimica: Shikimato

Scritto da Fabrizio Crisafulli.
Pubblicato il 08-04-2013 Revisionato il 08-04-2013
Fabrizio Crisafulli

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Tavola dei contenuti: Molecola - Biosintesi dello shikimato

Molecola

Formula bruta C7H9O5
Peso molecolare: 173
Download A breve disponibile
Lo shikimato è un acido debole, anione dell'acido shikimico (o acido shichimico). È prodotto nella via dello shikimato, della quale è un importante intermedio, a partire del 3-deidroshikimato.

Dal punto di vista strutturale, lo shikimato presenta un anello a sei atomi di carbonio, sostituito da un acido carbossilico, con una insaturazione tra i carboni 1-2. In posizione di orto- e para- sono presenti tre gruppi idrossido.

Biosintesi dello shikimato

Lo shikimato è sintetizzato a partire dal 3-deidroshimato mediante l'attivazione dell'enzima shikimato deidrogenasi, dipendente da NADPH.

Via dello shikimato. Terza tappa.
Formazione dello shikimato

La reazione è reversibile, pertanto il 3-DS può essere nuovamente rigenerato a partire dallo shikimato.

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©