Castasterone

Tavola dei contenuti: Struttura - Biosintesi - Funzioni

Il castasterone è un ormone vegetale appartenente alla classe dei brassinosteroidi. È il precursore del brassinolide che, dei brassinosteroidi, rappresenta l'ormone biologicamente più attivo.

È un ormone che presenta effetti simili a quelli mediati dell'auxina e dalle citochinine.

Struttura

Come tutti gli ormoni che derivano dagli steroli, anche il castasterone possiede una struttura ad anelli e una catena polisostituita chiamata "coda".

Struttura del castasterone

Struttura del castasterone

 

Biosintesi

La biosintesi del castasterone avviene nella cosiddetta fase tardiva della via di sintesi del brassinolide.

Via tardiva della sintesi dei brassinosteroidi

Via di biosintesi del Castasterone

Idealmente, è sintetizzato a partire dal  tipasterolo, mediante l'addizione di un gruppo ossidrilico nell'anello sterolico. In alcune specie, ad esempio in Pisum sativum, la biosintesi dei brassinosteroidi è molto ramificata e, pertanto, il castasterone può essere sintetizzato anche da altri intermedi.

Funzioni

L'attività biologica del Castasterone è simile alla famiglia dei brassinosteroidi; in alcuni semi in germinazione sembra essere coinvolto nella maturazione del seme. Al pari del brassinolide, infatti, i livelli di mRNA degli enzimi che portano alla biosintesi della molecola assieme ai livelli di Castasterone sono molto elevati all'apice della maturazione del seme.

Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©