Bambusa vulgaris - botanica sistematica

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 25-07-2017 Revisionato il 26-07-2017
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Tavola dei contenuti: Morfologia - Classificazione

Bambusa vulgaris, o semplicemente bamboo, è  unapianta dal caratteristico fusto ligneo e cilindriforme, originaria dell'indocina ma ben adattata ai climi temperati. Il fusto della pianta, ricco di lignina, conferisce una notevole stabilità e resistenza alla pianta che, per questa ragione, è spesso utilizzata dall'uomo per la costruzione di resistenti manufatti o strutture di impalcatura.

Morfologia

La radice si ancora in modo coeso al suolo e il fusto emerge da esso procedendo in modo quasi regolare in direzione antigravitaria.

Bambusa vulgaris
Esemplari di Bambusa vulgaris

Il fusto, è formato da nodi e internodi; le prime strutture sono piene mentre le secondo - nella maggior parte delle specie sono parzialmente piene. Nel bamboo, e in genere nelle graminaceae, il fusto è chiamato culmo. Negli internodi del bamboo si formano le foglie, ciascun culmo - che si misura da internodo ad internodo, è lungo circa 20 cm.

Bambusa vulgaris, internodo
Internodo del bamboo, dal quale emerge il picciolo della foglia.

Classificazione

Fa parte della famiglia delle graminaceae (o poaceae), phylum di angiosperme caratterizzato da un fusto cavo all'interno e dall'elevata resistenza e resilienza.

Introduzione alla biologia vegetale: Cellula vegetale, tessuto vegetale, meristema, fasci conduttori (floema e xilema), epidermide.
Organi della pianta: Radice, fusto, foglia, seme, fiore, infiorescenza.
Riproduzione delle piante: Riproduzione asessuata delle piante, ciclo aplodiplonte.
Fotosintesi clorofilliana: (fase oscura della fotosintesi, fase luminosa della fotosintesi), ciclo di Calvin, ciclo C4.


Botanica sistematica
Briofite: Epatiche, antocerote , muschi.
Crittogame vascolari (Felci o pteridofite): Licofite, psilofite , sfenofite.
Gimnosperme: Cicadofite, ginkgofite, conifere, gnetofite
Angiosperme: Graminaceae, solanaceae, Leguminaceae, asteraceae, papaveraceae, rosaceae, crucifere, ombrellifere, liliaceae. :

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©