Frutto - botanica

Scritto da Fabrizio Crisafulli.
Pubblicato il 11-06-2021 Revisionato il 20-06-2021
Fabrizio Crisafulli

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Tavola dei contenuti: Ruolo biologico - Classificazione dei frutti - Struttura del frutto - Processo di fruttificazione

Il frutto è un complesso di strutture che si forma a seguito della fecondazione dell'ovario. La sua formazione avviene nelle Angiosperme ed ha il compito di proteggere il seme che, normalmente è presente al suo interno. Il processo di formazione di un frutto prende il nome di fruttificazione ed è sotto stretto controllo degli ormoni vegetali.

Papaya-Frutto
Frutto della papaya

Ruolo biologico

Il frutto protegge il seme dall'esterno e, in alcune specie, dall'attività predatoria degli animali. La sua struttura permette di preservare la vitalità del seme attraverso la protezione dalle intemperie e dall'azione degli agenti atmosferici. In altri casi, il frutto stresso attira gli animali che di esso si cibano e ne favoriscono la dispersione del seme. Dal punto di vista biologico il frutto può definirsi come una struttura di vantaggio che permette alla pianta di potersi riprodurre.

Classificazione dei frutti

I frutti si classificano in base alla loro origine. Secondo la definizione classica di frutto se la struttura origina dalla trasformazione dell'ovario si identifica un frutto vero, altrimenti la struttura è definita come falso frutto. Una chiave ulteriore di classificazione è fornita dalla presenza di più frutti spazialmente vicini tra loro. I frutti semplici sono rappresentati dalle strutture che si formano dal singolo ovario di un singolo fiore. I frutti aggregati sono il risultato della maturazione di più pistilli che si trovano sulla base dello stesso ricettacolo. Le infruttescenze derivano dalla maturazione dei singoli fiori facenti parti di una infiorescenza.

Struttura del frutto

Da un punto di vista strutturale, il frutto può essere distinto in tre segmenti che, dall'interno verso l'esterno, sono i seguenti.

Processo di fruttificazione

La fruttificazione rappresenta l'insieme di eventi che porta alla formazione del frutto, di qualsiasi tipo esso sia, a seguito della fecondazione. Il processo di fruttificazione varia in base alla specie ed è fortemente influenzato dall'attività ormonale della piante. Le auxine e le giberelline sono i principali ormoni vegetali che promuovono il processo di fruttificazione.

Frutti senza semi

I frutti senza semi sono il risultato del processo di fruttificazione delle piante partenocarpiche e prendono il nome di frutti apireni. Alcune varitetà di agrumi, ad esempio, formano dei frutti senza la presenza interna di semi.

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©
-