Xilema

Lo xilema è un vaso conduttore che trasporta la cosiddetta linfa grezza, una soluzione di acqua e sali minerali prelevata dal suolo, conducendola per via esclusivamente acropeta. Il trasporto acropeto di una sostanza è definito dalla traslocazione che inizia dalla radice e si direziona verso il germoglio sfruttando la differenza di potenziale idrico tra i vari compartimenti (suolo, radice, vaso e tessuti). Il trasporto acropeto è possibile, nei vasi xilematici, grazie alla persistente presenza di una depressione; il germoglio è, idealmente, una zona della pianta nella quale si crea una depressione che, attraverso la forza aspirante conduce verso l'alto l'acqua presente al livello del terreno.

Xilema e passaggio dell'acqua

Lo xilema, per permettere il passaggio dell'acqua, deve essere rigido poiché se fosse elastico e se la depressione fosse eccessiva le pareti potrebbero collabire impedendo il movimento dell'acqua. Per questo motivo le cellule che formanti lo xilema perdono progressivamente la propria funzionalità fino a diventare totalmente lignificate. La presenza della lignina rende rigido lo xilema che è in grado di sopportare elevate pressioni negative senza restringersi.

I vasi xilematici hanno due morfologie diverse nelle gimnosperme e nelle angiosperme. Le prime possiedono, come elementi costitutivi, le tracheidi che rappresentano l'unione di più articoli, ogni articolo rappresenta una cellula lignificata, che nel punto di unione con le cellule sovrastanti e con le cellule contigue manitene la parete secondaria. Nelle gimnosperme la presenza di un ostacolo fisico, qual è la parete cellulare, rende scarsamente efficiente il passaggio dell'acqua.

Trasporto di acqua nello xilema
Trasporto di acqua nello xilema di una gimnosperma.

Le angiosperme, che possono essere considerate piante più evolute, nel punto di contatto tra le due cellule xilematiche presentano sia le punteggiature sia punti in cui la parete cellulare manca del tutto perché è stata assorbita; queste zone si chiamano placche di perforazione. Le trachee che si formano, grazie alla presenza delle interruzioni della parete, possono condurre l'acqua in modo più efficiente.

 

Introduzione alla biologia vegetale: Cellula vegetale, tessuto vegetale, meristema, fasci conduttori (floema e xilema), epidermide.
Organi della pianta: Radice (botanica), fusto, foglia, seme, fiore, infiorescenza.
Riproduzione delle piante: Riproduzione asessuata delle piante, ciclo aplodiplonte.
Fotosintesi clorofilliana: (fase oscura della fotosintesi, fase luminosa della fotosintesi), ciclo di Calvin, ciclo C4.


Botanica sistematica
Briofite: Epatiche, antocerote , muschi.
Crittogame vascolari (Felci o pteridofite): Licofite, psilofite , sfenofite.
Gimnosperme: Cicadofite, ginkgofite, conifere, gnetofite
Angiosperme: Graminaceae, solanaceae, Leguminaceae, asteraceae, papaveraceae, rosaceae, crucifere, ombrellifere, liliaceae. :


Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©