Anione - chimica

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 16-01-2017 Revisionato il 12-02-2017
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Un anione è un atomo o una molecola che presenta una carica elettrica negativa poiché possiede uno o più elettroni in più rispetto al numero di atomico, o al totale dei valori dei numeri atomici nel caso  l'anione sia una molecola. In un atomo, o in una molecola elettricamente neutra, il numero totale dei protoni è uguale al numero degli elettroni poiché, in questo modo, le cariche positive dei protoni bilanciano le cariche negative degli elettroni. Gli anioni, per questa ragione, sono degli ioni negativi.

La classificazione degli anioni si basa sul numero di cariche presenti, un anione con una sola carica prende il nome di anione monovalente (o semplicemente anione), un anione con due cariche si definisce bivalente e così via.

Esempi di anioni
Anione Tipo
Ione cloro (Cl-) Monovalente
Ione ossigeno (O--) Bivalente
Ione nitruro (O---) Trivalente

Proprietà chimiche degli anioni

In un anione, la presenza di un guscio elettronico sensibilmente più voluminoso, se confrontato all'elemento neutro, determina una maggiore grandezza del raggio ionico

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©