Raggio ionico - chimica

Scritto da Dott. Crisafulli F..
Pubblicato il 06-01-2017 Revisionato il 12-02-2017
Dott. Crisafulli F.

Laureato in biologia, curo da oltre quindici anni siti di informazione scientifica.

Tavola dei contenuti: Definizione - Raggio ionico ed energia reticolare - Pagine correlate

Il raggio ionico è il raggio di un atomo, idealmente rappresentato come una sfera perfetta, dopo aver acquisito o ceduto uno o più elettroni, diventando così uno ione. Al pari del raggio atomico, ancheo il raggio ionico possiede delle proprietà periodiche, riconducibili alla posizione dell'elemento di riferimento della tavola periodica.

Definizione

Si definisce il raggio ionico la distanza tra i nuclei di due ioni presenti in un reticolo cristallino. La definizione è simile a quanto proposto per il raggio atomico.

Un catione è uno ione che, rispetto all'elemento neutro, possiede elettroni in meno e dunque ha carica positiva. Il raggio ionico del catione è inferiore rispetto al raggio atomico. Un anione, viceversa, possiede un raggio ionico maggiore rispetto all'equivalente elemento con carica neutra.

Raggio ionico del litio
Differenza di raggio ionico nel litio e nel corrispettivo catione (Li+)

Raggio ionico ed energia reticolare

L'energia reticolare associata a un reticolo cristallino dipende anche dal raggio ionico degli ioni, positivi o negativi, che lo compongono. Un raggio ionico di elevata grandezza, abbassa l'energia reticolare, poiché l'interazione tra il |nucleo atomico e la nube elettronica genera una forza esigua. Viceversa, un raggio ionico di piccola misura aumenta l'energia reticolare a causa dell'eleveta forza generata tra il nucleo e gli elettroni.

Pagine correlate

 Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

URL:
No comments for this page
wiki ver.... ©