Spirochete

Tavola dei contenuti: Classificazione - Riproduzione - Movimento - Patogenicità

Le Spirochete o Spirochaetes sono un gruppo di batteri morfologicamente caratterizzato da una forma affusolata, bastoncellare con involuzioni a livello del soma attraverso il quale il batterio assume una caratteristica forma una spirale. In base alla colorazione di Gram possono essere classificati come batteri Gram negativi.

La struttura delle spirochete è molto particolare, sia per la forma a spirale sia per il tipo di movimento che sono capaci di compiere. I batteri del gruppo, difatti, presentano degli endoflagelli, cioè particolari flagelli presenti all'interno del soma. Essi sono liberi ad una estremità ma sono saldamente ancorati all'altra. La contrazione dei flagelli provoca una rudizione della dimensione del soma e, di fatto, permette il movimento del batterio nel mezzo.

Classificazione

Le spirochete si classificano in due famiglie: spirochete (Spirochetaceae) e leptospirace (Leptospiraceae).

Classificazione delle spirochete
Gruppo Genere Patogenicità
Spirochete Spirocheta, Cristispira, Treponema, Brackyspira, Borrellia Treponema e Borrellia hanno una spiccata capacità di colonizzare l'uomo.
Leptospirace Leptospire L. interrogans, L.parva e L. biflexa hanno un interesse medico in quanto capaci di produrre infezioni umane.

Riproduzione

La riproduzione delle spirochete avviene per scissione binaria. Il batterio è capace di replicarsi grazie alla formazione di un setto trasversale che, di fatto, opera una frammentazione in due individui distinti. Alcune specie sono molto sensibili all'ossigeno e, in vivo, possono colonizzare soltanto determinati distretti umani. La velocità di replicazione, in condizioni ottimali, è abbastanza elevata e questo, specialmente per le popolazioni patogene, rappresenta un vero e proprio problema di natura sanitario.

Movimento

Le spirochete si muovono grazie ad una variazione del sistema di locomozione flagellare presente in altri phyla di batteri. Normalmente, i batteri sono provvisti di flagelli esterni, cioè che si estendono all'infuori del soma. La contrazione o la rotazione di questi flagelli porta alla propulsione nel mezzo. Nelle spirochete, invece, la contrazione degli endoflagelli porta alla rotazione del corpo e, grazie anche alla forma a spirale, determina la propulsione degli stessi.

Spirochete e movimento tramite endoflagelli
Movimento delle spirochete tramite contrazione degli endoflagelli.

Patogenicità

I generi Treponema, Borrellia e Leptospira sono noti per avere un carattere patogeno ed infettivo nell'uomo. I treponemi, in particolare sono i responsabili della sifilide. Questa malattia, può derivare dal contatto sessuale tra un individuo infetto ed uno sano (Treponema pallidum ssp palldium) oppure sifilidi a trasmissione generica-diretta (Treponema pallidum ssp endemicum), cioè trasmissibili tramite un semplice contatto umano oppure con lo scambio di oggetti di uso comune.

Le Borrellie, sono gli agenti eziologici responsabili della febbre ricorrente e della malattia di Lyme. I vettori di queste due malattie sono degli artropodi molto specifici. Nel primo caso, gli insetti responsabili sono i pidocchi e le zecche mentre, nella malattia di Lyme, una sola zecca è portatrice delle borrellie ed appartiene al genere Ixodes.

Le leptospire provocano un danno sistemico molto importante, specialmente a carico del tessuto del rene, del cervello e del fegato. Il loro meccanismo d'azione patogena non è ancora chiaro, ma potrebbe derivare dall'intesa attività proliferativa e dalla conseguente attività del sistema immunitario. Le leptospire sono presenti nel suolo e nell'acqua e possono agevolmente infettare l'uomo attraverso il consumo di cibo non perfettamente sterile. Per le leptospire esiste un vaccino che, normalmente, è somministrato a coloro che sono a stretto contatto con materiale biologico proveniente da animali da macello.

Percorso di Microbiologia

Questa pagina è rilasciata sotto la licenza BiologiaWiki Copyright

Pagine simili

Commenti alla pagine

No comments for this page
wiki ver.... ©